giovedì 22 giugno 2017

COMUNICAZIONE

Buongiorno cari readers!
Oggi vi scrivo per dirvi che il blog resterà chiuso fino ai primi di luglio causa...MATRIMONIO! 
Ebbene sì, anche per me è arrivato questo grande giorno *__* 
Vi prometto che vi terrò aggiornati e vi racconterò tutto! 
Ci leggiamo presto, buone letture a tutti 📚

Un bacione 
Lucia ❤️

mercoledì 14 giugno 2017

W W W WEDNESDAY #57

Buongiorno cari readers!
La mia latitanza continua ma ho davvero tanti impegni e le mie giornate sono super brevi! La sera indosso il mio bel pigiamimo, accendo il mio iPad e puff crollo 😩 Una tragedia, ho centinaia di episodi arretrati, libri in tbr dimenticati e film abbandonati a metà ahahah
Però il www non può mancare perché mi ricorda quanto sono indietro con le letture e quanto invece dovrei leggere 😉

Rubrica del mercoledì, ideata dal blog Should be Reading, riepiloga le letture concluse, in corso e quelle future.
Ogni settimana risponderemo a tre domande:

What are you currently reading?
What are you recently finish reading?
What do you think you'll read next?

Le risposte di questa settimana: 

What are you currently reading?


Ho iniziato da molto poco questo libro. In molti blog se ne parla bene e alcuni di voi mi hanno consigliato questa autrice ed in particolare proprio questa serie per cui ho deciso di provare...vi farò sapere presto, o almeno spero 😉

domenica 11 giugno 2017

RECENSIONE Origin di Jennifer L. Armentrout

Buongiorno e buona domenica cari readers!
Questi sono giorni un po' stressanti e riesco con difficoltà a leggere ed aggiornare il blog, per fortuna la sera faccio un giro nei vostri blog e rimango comunque aggiornata 😊
In questi giorni sono riuscita a leggere e terminare un altro capitolo della serie Lux della cara zia Jennifer

ORIGIN
Serie Lux #4 
di Jennifer L. Armentrout 
Giunti
Genere Paranormal Young Adult 

Trama 
Daemon è disposto a tutto pur di riavere indietro la sua Katy, rapita da Daedalus durante un rocambolesco raid sul monte Weather. Non c'è ostacolo che possa fermarlo, anche se questo signifcasse svelare a tutti la sua natura aliena. Nel frattempo l'unica cosa che può fare Katy è tentare di sopravvivere: rinchiusa in una cella, circondata da nemici che la sottopongono a misteriosi test, si ritrova a stretto contatto con l'inquietante Daedalus, scoprendo alcuni lati di lui che non poteva nemmeno immaginare. Possibile che non sia pazzo come invece credeva? Benché gli obiettivi del suo gruppo siano spaventosi, un dubbio comincia a insinuarsi nella mente di Katy: chi sono i veri cattivi in questa storia? Daedalus? Gli umani? O magari i Luxen? Ma il nemico più crudele si nasconde tra loro e quando tutte le menzogne saranno spazzate via, da che parte si schiereranno Daemon e Katy? E soprattutto, lotteranno sullo stesso fronte?


Il capitolo precedente ci ha lasciate senza parole e con un domandone enorme, che cavolo di fine farà Katy?! Durante la missione di recupero Katy è stata catturata e fatta prigioniera, sappiamo dai racconti di Dowson e Beth di cosa sia capace Dedalo e abbiamo intuito quale sia il loro obiettivo ma leggerlo attraverso Katy è davvero molto doloroso. Verrà messa a dura prova attraverso sforzi fisici e soprattutto mentali, e sarà costretta a fare alcune cose contro la sua volontà. Daemon ovviamente non riesce a stare con le mani in mano e nonostante i fratelli l'abbiamo rinchiuso per  evitare che potesse commettere azioni affrettate, riesce comunque ad evadere ed a farsi catturare, l'unico modo per portarla liberare è agire dall'interno.
Il momento in cui i due si incontrano nuovamente è molto toccante, in Origin emerge il lato dolce e premuroso di Daemon e il pov che finalmente diventa alternato ci permette di entrare in quella meravigliosa testa e provare le sue stesse emozioni e le sue stesse sensazioni.

“Non possiamo perderti» aggiunse dopo un silenzio pesante. «Devi capire che lo facciamo perché ti vogliamo bene.»
«Ma io la amo» risposi senza esitazione.
Dee mi guardò meravigliata, forse perché era la prima volta che me lo sentiva dire, almeno nei confronti di qualcuno che non fosse della famiglia. Rimpiangevo di non averlo detto più spesso, soprattutto a Kat. Te ne rendi conto sempre dopo, quando è troppo tardi. Mentre ci sei dentro, non dici o fai niente di quello che dovresti.”

martedì 6 giugno 2017

W W W WEDNESDAY #56

Buongiorno cari readers!
Come procede la vostra settimana? La mia abbastanza velocemente infatti senza rendermene conto siamo a mercoledì!! So che sto pubblicando poco ultimamente e per questo vi lascio il mio www, così non sentite la mia mancanza 😂

Rubrica del mercoledì, ideata dal blog Should be Reading, riepiloga le letture concluse, in corso e quelle future.
Ogni settimana risponderemo a tre domande:

What are you currently reading?
What are you recently finish reading?
What do you think you'll read next?

Le risposte di questa settimana: 

What are you currently reading?


C'è poco da fare, se io ogni mese non leggo almeno qualcosa della Armentrout mi sento male! 
Soffro di crisi di astinenza e siccome ho deciso di smaltire un po' la mia WL ho iniziato a recuperare proprio dalla zia Jenny e da Daemon 😍 

lunedì 5 giugno 2017

MONDAY NEWS

Buon inizio settimana cari readers! 
Come affrontare questo ritorno alla routine dopo il lunghissimo ponte?! Aaah che sonnooo 😴
Vediamo le uscite di questa settimana, anche se mi sembrano un po' pochine ☹️



Rubrica del lunedì 
in cui vi propongo le uscite
della settimana.


** 06/06/2017 **


WOLF 2. Il giorno della vendetta 
di Ryan Graudin 
DeAgostini 
Genere Dispotico

Trama 
È il 1956 e il mondo è in fermento: dopo decenni di dominio assoluto, Hitler è stato assassinato e la Resistenza è pronta a prendere le armi. A innescare la scintilla è stata Yael, la ragazza dagli straordinari poteri mutaforma, miracolosamente sopravvissuta al campo di concentramento. È solo grazie al suo coraggio se il Nuovo Ordine ha le ore contate. O almeno così tutti credono. Ma la verità è molto più complicata di come appare, e le conseguenze di quanto è accaduto sono devastanti. Ora Yael è in fuga in territorio nemico. Non è sola, però. Insieme a lei ci sono Luka e Felix, i due ragazzi che ha dovuto tradire per portare a termine la sua missione e che adesso vuole proteggere a ogni costo. Ed è nel bel mezzo del caos che il passato e il futuro di Yael si scontrano, obbligandola a fare i conti con i propri sentimenti. L’adrenalinica conclusione dell’appassionante saga di Ryan Graudin, iniziata con Wolf. La ragazza che sfidò il destino. Un romanzo straordinario dal finale travolgente, in cui l’arma più letale non è quella capace di uccidere, ma quella in grado di condizionare interi popoli.

** 08/06/2017 **


DESTINAZIONE: CILE
Serie Lonely Hearts Travel Club #3
di Katy Colins 
HarperCollins 
Genere Contemporary Romance

Trama 

Georgia Green si sta finalmente godendo i frutti di tutti i propri sforzi: la relazione con Ben è più salda che mai e gli affari – la loro agenzia di viaggi per cuori solitari – vanno a gonfie vele. È vero che entrambi hanno sempre la valigia in mano, pronti spostarsi tra i vari continenti per essere sicuri che tutti i tour dell'agenzia funzionino a dovere, ma almeno ora vivono insieme, tanto che potrebbero essere pronti al passo successivo. Altrimenti perché lui avrebbe nascosto uno scintillante anello di fidanzamento tra i maglioni? Di colpo, tutte le insicurezze passate di Georgia tornano a galla. È davvero Ben quello giusto? E il matrimonio rientra davvero nei loro piani? Per il momento nel futuro c'è l'opportunità di vivere un'esperienza straordinaria, dato che un produttore televisivo li vuole protagonisti di un nuovo reality show di viaggi avventurosi. In gara con altre quattro coppie, sperduti tra i paesaggi remoti e maestosi del Cile meno conosciuto, Georgia e Ben dovranno mettere alla prova il loro rapporto, superare attriti e debolezze, e dimostrare al mondo intero che mischiare affari e piacere (e amore) non è soltanto fattibile, ma persino una mossa vincente!
Georgia ha di nuovo lo zaino in spalla... ma questa volta non partirà da sola!

sabato 3 giugno 2017

RECENSIONE Non ditelo allo scrittore di Alice Basso

Buongiorno e buon sabato cari readers!
Non sono un miraggio ma sono davvero io e sto per parlarvi di un libro che attendevo con super ansia! Quando Alice Basso torna non è possibile star dietro ai buoni propositi...recupera qualche libro della tbr Lucia mi dicevo, ma che scherziamo? Vani è tornata , eccome se è tornata!

NON DITELO ALLO SCRITTORE 
di Alice Basso 
Garzanti 

Trama 
A Vani basta notare un tic, una lieve flessione della voce, uno strano modo di camminare per sapere cosa c’è nella testa delle persone. Una empatia innata che Vani mal sopporta, visto il suo odio per qualunque essere vivente le stia intorno. Una capacità speciale che però è fondamentale nel suo mestiere. Perché Vani è una ghostwriter. Presta le sue parole ad autori che in realtà non hanno scritto i loro libri. Si mette nei loro panni. Un lavoro complicato di cui non può parlare con nessuno. 
Solo il suo capo sa bene qual è ruolo di Vani nella casa editrice. E sa bene che il compito che le ha affidato è più di una sfida: deve scovare un suo simile, un altro ghostwriter che si cela dietro uno dei più importanti romanzi della letteratura italiana. Solo Vani può trovarlo, seguendo il suo intuito che non l’abbandona mai. Solo lei può farlo uscire dall’ombra. Ma per renderlo un comunicatore perfetto, lei che ama solo la compagnia dei suoi libri e veste sempre di nero, ha bisogno del fascino ammaliatore di Riccardo. Lo stesso scrittore che le ha spezzato il cuore, che ora è pronto a tutto per riconquistarla. Vani deve stare attenta a non lasciarsi incantare dai suoi gesti. Eppure ha ben altro a cui pensare. Il commissario Berganza, con cui collabora, è sicuro che lei sia l’unica a poter scoprire come un boss della malavita agli arresti domiciliari riesca comunque a guidare i suoi traffici. Come è sicuro che sia arrivato il momento di mettere tutte le carte in tavola con Vani. Con nessun’altra donna riuscirà mai a parlare di Chandler, Agatha Christie e Simenon come con lei. E quando la vita del commissario è in pericolo, Vani rischia tutto per salvarlo. Senza sapere come mai l’abbia fatto. Forse perché, come ha imparato leggendo La lettera scarlatta e Cyrano de Bergerac, ogni uomo aspira a qualcosa di più grande, che rompa ogni schema della razionalità e della logica.



Che gioia immensa sapere che Vani è tornata!
Appena ho avuto il libro tra le mani non ho resistito e l'ho iniziato, ma quando leggi un libro della Basso tra il "oh devo leggerlo con calma, deve durare il più possibile" al "nooo vi prego datemi il quarto libro...adesso!"ci passa davvero poco, per l'esattezza due notti, cosa posso farci, sono stata Vanisarchizzata alla grande!

Ancora una volta le due vite lavorative di Vani si alternano, con la casa editrice si troverà a lavorare fianco a fianco con un altro gosthwriter, il professor Marotta è un genio quando si tratta di scrivere ma è assolutamente incapace di relazionarsi con altre persone, è un po' lo Shaldon Cooper de noialtri, pungente, scontroso e acido come un vasetto di yogurt scaduto nel 2000. Sarà difficile per Vani trasformarlo in un perfetto oratore, perché diciamolo a lei questo comportamento non dispiace affatto!

“L’universo secondo Marotta: una specie di terra desolata coltivata a cinismo e sprezzo, accesa qua e là da beffardi falò di sarcasmo. Sono quasi a disagio. Persino io, giuro.”

mercoledì 31 maggio 2017

W W W WEDNESDAY #55

Buongiorno cari readers!
Diventa sempre più difficile lavorare, con queste belle giornate è difficile stare seduti ad una scrivania davanti un pc! Mare e sole sarebbe l'ideale ☀️
Come di consueto vi lascio il mio post del mercoledì.

Rubrica del mercoledì, ideata dal blog Should be Reading, riepiloga le letture concluse, in corso e quelle future.
Ogni settimana risponderemo a tre domande:

What are you currently reading?
What are you recently finish reading?
What do you think you'll read next?

Le risposte di questa settimana: 

What are you currently reading?


Momento indecisione...ne ho puntati due o tre o quattro 😆

martedì 30 maggio 2017

L'IDENTIKIT Il commissario Montalbano

Buon pomeriggio cari readers!
Vi avevo promesso che avrei cercato di pubblicare una volta al mese un post riguardo la rubrica L'identikit e sembra che ci stia riuscendo! Oggi vi parlo di un personaggio particolare che seguo con piacere e che leggo da tanti anni...Salvo Montalbano, il commissario!

Rubrica a cadenza casuale in cui vi descriverò un personaggio appartenente al mondo letterario, uno di quelli da amare pazzamente o da odiare assolutamente!

Salvo Montalbano è nato a Catania il 6 settembre del 1950, suo padre, titolare di un'azienda vinicola, gli ha fatto anche da madre perché questa morì quando era ancora un bambino. È stato lui a d insistere affinché Salvo studiasse giurisprudenza e solo dopo la laurea deciderà di risposarsi, matrimonio che Salvo non accetta e che lo porta ad allontanarsi. Durante l'indagine narrata ne Il ladro di merendine Montalbano riceve due lettere del socio del padre, che gli danno notizia che questi è da tempo gravemente ammalato e che non ha voluto far sapere niente al figlio per risparmiargli la sofferenza. Montalbano arriverà nell'ospedale dov'è ricoverato il padre quando questi è ormai morto e si rimprovererà del suo egoismo poiché, pur avendone intuito il malessere, ha voluto inconsciamente ignorarlo. Del padre Montalbano conserverà un vecchio orologio da polso, dal quale non si separerà più.
La sua carriera in polizia inizia dopo la laurea, in seguito l'apprendistato diventa prima vicecommissario a Mascalippa, un paesino di montagna e poi commissario a Vigata, acquistando una villetta sul mare nella località balneare Marinella. Qui vive solo e abitualmente viene a trovarlo la sua fidanzata Livia, che invece vice a Genova.
I luoghi descritti da Camilleri sono la trasposizione di località del territorio agrigentino, Vigata è Porto Empedocle, il capoluogo Montelusa è Agrigento, mentre gran parte della serie è girata in provincia di Ragusa, e la famosissima Marinella si trova a Punta Secca.
Salvo è un buongustaio, il suo piatto preferito è senza dubbio il pesce che abitualmente ordina al ristorante "San Calogero" dove pranza spesso e volentieri in assoluto e religioso silenzio.
A volte capita che la sua cameriera Adelina lasci qualche piatto siciliano, ma raramente lascia il suo piatto migliore, la pasta 'ncasciata, che fa mugolare di piacere il commissario.
Il suo è un carattere molto particolare, meteoropatico diventa assolutamente intrattabile durante le brutte giornate, è molto introverso e non ama parlare in pubblico, non vuole avere contatti con la classe politica e odia la macchina burocratica.
Solitamente preferisce condurre le indagini in solitudine e difficilmente mette a conoscenza i suoi più stretti collaboratori delle sue intuizioni.

lunedì 29 maggio 2017

MONDAY NEWS

Buon inizio settimana cari readers! 
Svegliarsi è sempre difficile il lunedì e mettersi in movimento è anche peggio, per questo mi consolo con le nuove uscite 😂



Rubrica del lunedì 
in cui vi propongo le uscite
della settimana.


** 30/05/2017 **


PAPER PRINCESS 
di Erin Watt 
Sperling & Kupfer 
Genere New Adult 

Trama 
Un patto che nasconde più di un segreto. Un sogno fragile come carta. Una passione che non darà tregua. A diciassette anni, Ella Harper ha già imparato a sbrigarsela da sola. Sempre in fuga, dalle difficoltà economiche e dagli uomini sbagliati di sua madre, si è districata tra mille lavori per riuscire a far quadrare i conti, studiare e costruirsi un futuro migliore. Finché, un giorno, nella sua vita compare un certo Callum Royal. Distinto ma deciso, nel suo costoso abito di sartoria, dice di essere il migliore amico del padre, che lei non ha mai conosciuto, nonché il suo tutore legale. In quanto tale, sarà lui d'ora in poi a sostenere le spese per il suo mantenimento e la sua istruzione, a patto che Ella accetti di vivere con lui e i suoi cinque figli. Ella sa che il sogno che Callum Royal sta cercando di venderle è sottile come carta. Ed è diffidente e furiosa. Ma ancora di più lo sono i fratelli Royal. Easton, Gideon, Sawyer, Sebastian e... Reed. Magnetici e pericolosi, non mancano di farla sentire un'intrusa: lei non appartiene, e non apparterrà mai, alla loro famiglia. E a nulla valgono i tentativi pacificatori di Callum. Ella però non è certo il tipo che si lascia intimorire, e le scintille a casa Royal non tardano ad arrivare. Soprattutto dopo un bacio rubato, che innescherà un'inarrestabile spirale di rabbia, gelosia e desiderio. Per non scottarsi, Ella dovrà imparare presto le regole del gioco... 

FOREVER LOVE 
di Sandi Lynn 
Newton Compton 
Genere Contemporary RomanceTrama Mi chiamo Julia, e sono la figlia di Connor ed Ellery Black. Sì, mio padre è milionario, ma se pensate che la mia vita sia un sogno, che sia la piccola principessina di casa, vi sbagliate di grosso. Ciò che faccio per la maggior parte del tempo è mentire ai miei genitori e sgattaiolare fuori dalla mansarda. Secondo mio padre, alla tenera età di sedici anni sono ancora troppo giovane per frequentare i ragazzi; mia madre, l’artista, cerca di restare neutrale e non si pronuncia sull’argomento. Ma io e la mia migliore amica London abbiamo voglia di uscire, di vivere; ci piace fare shopping e rimorchiare tutti i ragazzi che i nostri genitori non approverebbero. Ogni tanto ci cacciamo nei guai, certo, ma quasi sempre riesco a uscirne indenne, tranne quella volta in cui mio padre mi beccò a fare sesso con Brody Sullivan nella mia stanza…

sabato 27 maggio 2017

RECENSIONE L'amore arriva sempre al momento sbagliato di Brittainy C. Cherry

Buonasera cari readers e buon inizio weekend!
Ho avuto un po' di problemi con le mie letture ultimamente, non riuscivo a trovare nulla di nuovo da leggere che mi attirasse particolarmente e così ho deciso di dare un'occhiata alla mia infinita TBR, ed ho scelto di dare una seconda possibilità ad una scrittrice che non mi aveva molto convinta. 
Ecco cosa ne penso di L'amore arriva sempre al momento sbagliato.


L'AMORE ARRIVA SEMPRE A MOMENTO SBAGLIATO 
di Brittainy C. Cherry
Newton Compton editori 
Genere New Adult 

Trama
Ashlyn Jennings è una studentessa modello. Ama follemente leggere, soprattutto i drammi di Shakespeare, dentro i quali, spesso, cerca risposte alle domande che la vita le pone. E adesso di punti interrogativi ne ha molti, dato che ha appena perso sua sorella gemella e, come se non fosse abbastanza, sua madre è caduta in una grave depressione. Ashlyn deve andare a vivere con suo padre e la sua nuova famiglia nel Wisconsin. La devasta anche solo l’idea di trascorrere l’ultimo anno di scuola lontana dai compagni di classe, ma non può che fare le valigie. In viaggio verso la sua nuova casa incontra per caso Daniel Daniels, un uomo distrutto. Lui ha subìto due grandi perdite nella sua vita e sta cercando di rimettersi in sesto. Pensa a tutto meno che a trovare l’amore, ma l’incontro con Ashlyn è qualcosa che va oltre le semplici leggi della chimica. Entrambi cercano di dimenticare quello che hanno provato quel giorno, finché non si “scontrano” a scuola, dove essere allieva e professore non facilita affatto le cose…


Come vi ho anticipato la Cherry non mi aveva affatto convinta con Ti amo per caso.
Ho deciso comunque di darle una seconda possibilità perché in molte mi hanno parlato bene dei suoi precedenti libri, nei vari blog è sempre citata positivamente e questo mi ha incuriosita parecchio.
Cosa spinge tutte a parlare bene di questo libro? È semplice, non è la classica storia d'amore sdolcinata senza capo né coda, ma è un romanzo intenso ed una volta iniziata la lettura sarà difficile separarsene, è una storia di grande dolore e sofferenza, di rapporti familiari difficili e soprattutto di accettazione.

Ashlyn nonostante la sua giovane età ha già sofferto molto nella vita, da piccola a causa di una malattia e da grande a causa della leucemia ha perso la sua gemella Gabby. Ci sono diversi modi di affrontare un lutto e prima della rassegnazione c'è tanto cammino da compiere, la madre non riesce ad andare avanti e per questo Ashlyn sarà costretta a trasferirsi da suo padre nel Wisconsin. Lungo il tragitto incontra Daniel, un ragazzo dagli occhi stupendi che riesce a comprenderla e a farla sentire bene, stare con lui la rende libera e leggera e dividere con lui il peso della perdita diventa più semplice perché anche Daniel nella sua vita ha sofferto ed ha perso tanto.

“Daniel…», sussurrai, avvicinandomi a lui. 
Poggiai una mano sul libro, interrompendo la sua lettura. 
Lui alzò gli occhi su di me e mi fece un sorriso.
Presi le sue mani tra le mie e me le poggia sul cuore.
«Ci stai riuscendo»
“A fare cosa?»
«A riportarmi alla vita».”

venerdì 26 maggio 2017

5 COSE CHE...5 personaggi che ho amato dei libri

Buongiorno cari readers!
Non ci credo, è davvero venerdì oggi?! Aaaah quanto ti ho aspettato!!! Sogno un po' di relax...e soprattutto un po' di tempo per parlavi delle mie letture 😩
Nel frattempo vi lascio con il post del venerdì, così non vi faccio sentire la mia mancanza ahahaha

La rubrica ideata da Twins Books Lovers in cui ogni venerdì, ciascun partecipante sceglie cinque cose riguardo un argomento legato al mondo dei libri, cinema e serie tv. 
Se volete partecipare, saperne di più e iscrivervi 
<< QUI >>trovate il post di presentazione.

Il tema di oggi è:
5 personaggi che ho amato dei libri 

MR DARCY - Orgoglio e pregiudizio 



Oh dai ma questa è facile!
L'uomo più amato da noi lettrici, colui che ci ha donato sospiri e occhi a cuoricino, la persona che ha alzato al massimo i nostri standard...MR DARCY ❤️

LOUISA - Io prima di te 


Lou è una donna che ti entra nel cuore, proprio come Will. 
Ho amato l'intero libro e scegliere tra i due non è stato semplice, però la vitalità e il carattere di Louisa non passano di certo inosservati. 

mercoledì 24 maggio 2017

W W W WEDNESDAY #54

Buongiorno cari readers!
Ma come corre questa settimana?! Senza rendermene conto siamo già a metà...caro sabato ti vedo!!!
Per fortuna mi sono accorta in tempo e riesco a pubblicare il post del www 😉

Rubrica del mercoledì, ideata dal blog Should be Reading, riepiloga le letture concluse, in corso e quelle future.
Ogni settimana risponderemo a tre domande:

What are you currently reading?
What are you recently finish reading?
What do you think you'll read next?

Le risposte di questa settimana: 

What are you currently reading?


Sei triste e non sai cosa leggere? Tranquilla perché Vani è tornata! 
È un acquisto nuovissimo e dovrei iniziarlo proprio oggi...non sto più nella pelle 😆

lunedì 22 maggio 2017

MONDAY NEWS

Buongiorno cari readers!
Buon inizio settimana! È un po' tragico carburare stamattina, ieri sera sono tornata tardi e questa mattina svegliarsi presto è stata un'impresa 😴
Cerco di svegliarmi leggendo le varie novità...chissà se anche questa settimana la mia WL si allungherà come se non ci fosse un domani 😆



Rubrica del lunedì 
in cui vi propongo le uscite
della settimana.


** 22/05/2017 **


IL GIORNO CHE ASPETTIAMO 
di Jill Santopolo 
Nord 
Genere Contemporary Romance

Trama 
Una luminosa mattina di fine estate, un ragazzo e una ragazza s’incontrano all’università, a New York, e s’innamorano. Sembra l’inizio di una storia come tante, ma quel giorno è l’11 settembre 2001 e, mentre la città viene avvolta da un sudario di polvere e detriti, Gabe e Lucy si baciano e si scambiano una promessa. E due vite si fondono in un unico destino.
Tredici anni dopo, Lucy è a un bivio. E sente la necessità di ripercorrere con Gabe le tappe fondamentali della loro relazione, segnata da scelte che li hanno condotti lungo strade diverse, lungo vite diverse. Scelte che tuttavia non hanno mai reciso il legame profondo che li ha uniti per tutti quegli anni. Così Lucy gli parla dei loro primi mesi insieme. Del loro amore intenso, passionale, unico. In una parola: puro. E poi di come Gabe avesse infranto quella purezza, decidendo di partire, di andarsene da New York per accettare l’incarico di fotografo di guerra in Iraq. Perché lui sentiva di doverlo fare, perché ciò che accadeva nel mondo era più importante di loro. Una scelta che aveva aperto nel cuore di Lucy una ferita che lei pensava non sarebbe guarita mai. E che, invece, era stata curata da Darren, l’uomo che lei avrebbe scelto di sposare. Eppure quella ferita si riapriva ogni volta che Lucy riceveva una mail o una telefonata da Gabe, e ogni singola volta che lo aveva rivisto nel corso degli anni. Poi era arrivata quella volta, era arrivato quel giorno…
Lucy custodisce un ultimo segreto, ed è giunto il momento di rivelarlo a Gabe.
Sono state tutte le loro scelte a condurli fin lì. Adesso un’altra, ultima scelta deciderà il loro futuro.

** 23/05/2017 **

SHAKE MY COLORS. Persa nel buio 
Serie Shake my colors #2
di Silvia Montemurro
Sperling & Kupfer
Genere New adult 

Trama
Per Laura, dire addio a Geo è stato più doloroso del previsto. Dopo aver creduto con tutte le forze in quell’amore, ora sta cercando di abituarsi alla sua assenza ma, anche se il legame tra lei e Paolo è diventato più di un’amicizia, non riesce a impedire che Geo si insinui nei suoi pensieri nei momenti di debolezza. È come se ciascuno dei due la attirasse a sé mettendo in dubbio ogni sua certezza. Quasi a volerle dare un segnale, anche i suoi occhi sono affaticati e la vista è peggiorata. Come se non bastasse, Prisca, la sua migliore amica, le ha inspiegabilmente voltato le spalle, tornando a essere solo un’acerrima rivale sul ghiaccio. Laura è vulnerabile e insicura come mai le era successo. Per questo, quando Geo la trova in riva al lago sola con i suoi pensieri, non riesce a tenerlo a distanza. Perché capisce che anche lui, nonostante tutto, non può a fare a meno di lei. Non avrebbe mai voluto ingannare Paolo, eppure tenergli nascosta la presenza di Geo nella sua vita le sembra l’unica soluzione. Sarebbe un colpo troppo duro, soprattutto ora che l’amico deve fare i conti con una situazione familiare complicata. Ma Geo è fatto di luci e ombre e non si è ancora liberato dei suoi fantasmi. 

venerdì 19 maggio 2017

5 COSE CHE...5 scrittori che mi piacerebbe intervistare

Buongiorno cari readers!
Finalmente è arrivato il mio tanto e amato venerdì!
Qui siamo in piena festa Mariana, un bel weekend da dedicare alla fiera, le giostre e al divertimento...e a qualche zuccherino in più 😆
Prima però vi lascio la rubrica del venerdì!

La rubrica ideata da Twins Books Lovers in cui ogni venerdì, ciascun partecipante sceglie cinque cose riguardo un argomento legato al mondo dei libri, cinema e serie tv. 
Se volete partecipare, saperne di più e iscrivervi 
<< QUI >>trovate il post di presentazione.

Il tema di oggi è:
5 scrittori che mi piacerebbe intervistare

COLLEEN HOOVER 



Sono quasi certa che Colleen sarebbe capace di farmi piangere anche con una semplice intervista 😭

JENNIFER ARMENTROUT 


Posso secondo voi non citare colei che ha creato il meraviglioso Roth, il perfetto Aidan e quel gran pezzo di manzo Daemon? 
Assolutamente no! Quante cose avrei da chiederle...😍

giovedì 18 maggio 2017

RECENSIONE Di carne e di carta di Mirya

Buongiorno cari readers!
Non sono un miraggio, sono proprio io e vi sto per parlare di un libro! Certo, la mia crisi continua, non so cosa leggere e vago a zonzo per il mio Kindle e su Amazon ma non demordo, troverò qualcosa da leggere ( anche se non faccio altro che rileggere le parti più belle dei libri che ho preferito ultimamente).
Oggi vi parlo di un libro che ho letto su consiglio della mia amica Valentina, ormai ha capito i miei gusti e fa centro ogni volta che mi consiglia un libro!

DI CARNE E DI CARTA
di Mirya 
Self Published
Genere Contemporary Romance 

Trama 
Chiara vive di carta. Insegna, studia e legge di tutto. Sui libri e coi libri è cresciuta, i libri sono stati la sua famiglia e i suoi migliori amici e dai libri ha appreso l’amore: l’amore per le pagine ma anche per gli uomini che in quelle pagine vivono. Leonardo entra nella sua vita per seguirla nel Dottorato di ricerca, ed è un uomo concentrato sulla realtà di carne: per lui il distacco dalle parole scritte è vitale e non accetta l’approccio passionale di Chiara. Ma è stato davvero un caso, a portarlo da lei, o c’è una trama anche dietro al loro incontro?  Tra un canto di Dante e una canzone degli ABBA si combatte la guerra tra la carne e la carta, una guerra che non ha vincitori né perdenti e che forse non ha nemmeno schieramenti. 


Chiara è una professoressa alle prese con il dottorato e le manca davvero poco per terminare il suo ciclo di studio, la sua tesi è a buon punto e non le rimane altro che sottoporla all'attenta analisi della sua professoressa. Purtroppo per motivi famigliari quest'ultima è costretta a prendersi un lungo periodo si aspettativa e le tocca sottoporre la sua tesi al suo assistente, Chiara li odia tutti gli assistenti e con questo non possiamo di certo biasimarla! Il nome dell'assistente è tutto un programma, Leonardo Villani e direi che siamo davanti ad un villano di nome e di fatto!
Leonardo la tratta fin da subito con disprezzo, denigra il lavoro svolto fin ora e a causa dell'impronta molto personale con cui Chiara scrive la sua tesi non fa altro che darle della ragazzina. Chiara quando scrive trasmette tutto l'amore che prova nei confronti della letteratura e nei confronti del sommo Dante mentre Leonardo è molto cinico e la sua scrittura è invece più descrittiva e distaccata.
Ma non è solo l'odio reciproco a complicare il rapporto, tra i due c'è una forte attrazione e non sarà semplice per loro gestire il tutto.

Chiara è la prof che tutti vorremmo, il rapporto che ha instaurato con i suoi studenti è davvero molto bello, fondato sul rispetto reciproco e riesce valorizzare le qualità di ogni suo allievo, mi ricorda molto la mia professoressa di Storia e Filosofia del liceo della quale conservo un bellissimo ricordo, con i suoi modi di fare è riuscita a farmi appassionare alla materia e a farmi capire le mie vere potenzialità.
Chiara mi piace anche perché è un po' come noi, innamorata follemente degli uomini dei suoi amati romanzi, è una sognatrice che vorrebbe incontrare un uomo di carta tra gli uomini di carne. Ha un carattere forte e adoro la sua determinazione soprattutto quando c'è da dare filo da torcere allo stercorario Villani!
Eh sì ammettiamolo il soprannome di Leonardo è davvero azzeccato! Il mio rapporto con questo personaggio è un po' complesso...durante la lettura ho alternato fasi di amore puro ad odio smisurato. Non so come abbia fatto Chiara a non strozzarlo, davvero esasperante!

Meno male che c’era Dante. Ancora una volta, un uomo di carta era venuto in suo soccorso, per salvarla da un uomo di carne.

mercoledì 17 maggio 2017

W W W WEDNESDAY #53

Buongiorno cari readers!
Vi avviso, questo sarà il www più scarno e triste nella storia dei www!
Sono ferma, bloccata su tutti i fronti, non riesco a trovare un libro che mi susciti interesse ne scrivere le recensioni arretrate.
Comunque voglio soffrire ancora pubblicando questo pseudo post del mercoledì.

Rubrica del mercoledì, ideata dal blog Should be Reading, riepiloga le letture concluse, in corso e quelle future.
Ogni settimana risponderemo a tre domande:

What are you currently reading?
What are you recently finish reading?
What do you think you'll read next?

Le risposte di questa settimana: 

What are you currently reading?


Houston abbiamo un problema! 
Sono nel panico più totale, cerco un bel libro paranormal con un gran bel pezzo di manzo come personaggio maschile, un po' di romance, tanta azione e ovviamente scritto bene...chiedo forse troppo?! 

sabato 13 maggio 2017

VI SEGNALO: Lontano da te di Romina Casagrande

Buongiorno e buon weekend!
Oggi voglio segnalarvi un libro che mi interessa e che spero possa incuriosire anche voi, sto parlando di Lontano da te di Romina Casagrande.


LONTANO DA TE
di Romina Casagrande
Editore: Arkadia Editore
Data di pubblicazione: Marzo 2017
Pagine: 200
Prezzo: 16 €
Genere: narrativa contemporanea, romance, storico
Link d'acquisto

Trama
Sofia vive a Londra. A vent’anni sa di aver conquistato tutto ciò per cui ha lottato: il ragazzo che ama, il lavoro dei sogni, un nuovo presente in una città piena di luci. Ma tra le pagine del suo diario è nascosta una fotografia, che porta ancora addosso il profumo della sua Toscana e l’odore del mare. L’unico filo che la lega alla notte da cui è scappata e che ha cercato di dimenticare. Sul retro, dietro l’immagine di una ragazza dai lunghi capelli rossi, una poesia di Elizabeth Siddal, la modella del pittore preraffaellita Dante Gabriel Rossetti, alla quale il volto della fotografia somiglia in modo sorprendente. Sofia riguarda l’immagine della ragazza. Pensa a quanto siano diverse, eppure simili, lei e Bianca. Simili e diverse come lo sono due sorelle. Il mondo dorato in cui Sofia fluttua è tuttavia fragile e ingannevole come i sogni. E sarà una nuova ferita a costringerla ad aprire gli occhi e a guardare dentro se stessa per fare i conti con il passato. Una scommessa la riporterà in Toscana, nell’amata Siena, dove vive Bianca. Ed è a lei che Sofia pensa per comporre in fotografia il suo quadro vivente, la trasposizione dell’Ofelia di Millais, interpretata, nel quadro originale, dalla bellissima e triste Elizabeth Siddal. E sarà qui, al B&B Peonia, che la sua strada incrocerà quella del vecchio e misterioso Moses. Cosa li lega al quadro di Millais e quale destino li ha condotti al Peonia, dove non si arriva mai per caso? Mentre nei ricordi si svela la storia di Moses, Sofia torna a vivere il suo passato dal punto in cui lo ha lasciato. Per riprendersi la sua vita. Per riconquistare la fiducia di Bianca. Ma non sarà facile. Dovrà prima affrontare i propri demoni e, finalmente, raccontare la verità sulla notte che le ha unite e divise, forse per sempre.

venerdì 12 maggio 2017

5 COSE CHE...5 film visti recentemente che mi sono piaciuti

Buongiorno cari readers!
Oggi per la rubrica del venerdì parliamo di cinema! Fino a qualche tempo fa ero una divoratrice accanita di film, purtroppo per tempo ultimamente ho perso un po' il ritmo ma mi fa sempre piacere parlarne ☺️

La rubrica ideata da Twins Books Lovers in cui ogni venerdì, ciascun partecipante sceglie cinque cose riguardo un argomento legato al mondo dei libri, cinema e serie tv. 
Se volete partecipare, saperne di più e iscrivervi 
<< QUI >>trovate il post di presentazione.

Il tema di oggi è:
5 film visti recentemente che mi sono piaciuti

BELLA E LA BESTIA 


Credo che sia la migliore delle rappresentazioni dei cartoni Disney, sembrava di essere tornata bambina 😌
Ho trovato i protagonisti molto azzeccati, Emma Watson in particolare. 

ANIMALI FANTASTICI E DOVE TROVARLI 


So che è un film un po' discusso ma a me è piaciuto molto, l'ho trovato ben fatto e gli effetti speciali mi hanno conquistata 😉