lunedì 25 luglio 2016

L'IDENTIKIT: MR DARCY, Orgoglio e pregiudizio

Buonasera readers!
Come sta andando questo lunedi? Vi state godendo le vostre ferie oppure anche voi, come me, attendete agosto?
Comunque oggi, in pausa dal lavoro, stavo cercando disperatamente di convincere una mia collega a leggere Orgoglio e Pregiudizio, e mentre osannavo Darcy mi è venuta in mente una nuova rubrica da pubblicare qui sul blog, per il titolo ringrazio Francesco, il mio ragazzo che mi aiuta sempre nei miei momenti di bassa creatività 😁....rullo di tamburi.... L'IDENTIKIT !!
In questa rubrica vi descriverò un personaggio appartenente al mondo dei libri, uno di quelli da amare pazzamente o da odiare assolutamente!

Per l'inaugurazione ho deciso di parlarvi proprio di Mr Darcy!

Fitzwilliam Darcy, o meglio Mr Darcy è il protagonista maschile del noto romanzo di Jane Austen, Orgoglio e Pregiudizio.
Nato a Pemberley nel Derbyshire, della sua famiglia sappiamo poco, oltre alla sorella Georgiana conosciamo sua zia Lady Catherine de Bourgh.
Nel romanzo viene descritto come un uomo molto attraente e molto ricco, dalla figura alta e dai bei lineamenti.
Molto colto e intelligente, è anche una persona fortemente orgogliosa e riservata, anzi nel romanzo lo si definisce quasi asociale, infatti in molti nutrono una certa antipatia nei suoi confronti trovandolo austero e superbo, tra i suoi pochi estimatori troviamo Charles Bingley che lo reputa  un amico fedele e un uomo onesto con alti principi morali.

"Non so dimenticare presto, come dovrei, le sciocchezze e i mancamenti degli altri nè le offese fatte a me. I miei sentimenti non si esaltano al minimo sforzo che si faccia per metterli in moto. Il mio carattere potrebbe esser detto un carattere risentito."

Mr Darcy si ritroverà presto a combattere con il suo modo di essere e con il suo orgoglio di classe in quanto si innamora di Elizabeth, appartenente ad una famiglia più modesta, e verrà messo a dura prova dal secco rifiuto della ragazza alla sua, diciamocelo, orrenda proposta di matrimonio.

Signorina Elizabeth. Ho lottato invano, non c'è rimedio. I mesi passati sono stati un tormento. Sono venuto a Rosings con lo scopo di vedervi... dovevo vedervi. Ho lottato contro la mia volontà, le aspettative della mia famiglia, l'inferiorità delle vostre origini, il mio rango e patrimonio... Tutte cose che voglio dimenticare e chiedervi di mettere fine alla mia agonia"

Ma dietro questo suo modo burbero c'è molto altro, infatti con il tempo si rivela un uomo onesto e generoso, e cercherà di correggere i propri errori, mettendo da parte il famigerato orgoglio e dichiarandosi, questa volta, in maniera molto più convincente. 

Se i vostri sentimenti sono gli stessi di Aprile ditelo ora. Il mio affetto ed i miei desideri sono immutati. Ma una Vostra parola mi farà tacere per sempre. Se invece i Vostri sentimenti fossero cambiati devo dirvelo… Mi avete stregato anima e corpo e Via amo, Vi amo, Vi amo e d'ora in poi non voglio più separarmi da voi "

Il capolavoro di Jane Austen è stato adattato numerose volte in versione cinematografica e televisiva. Tra tutte scelgo due adattamenti:
Nel 1995 Colin Firth lo interpreta nella miniserie britannica, e nonostante l'attore fosse un po' scettico noi non ci possiamo assolutamente lamentare del risultato!

 

    


Nel 2005 invece nei suoi panni troviamo Matthew Macfadyen, non so...mi da l'impressione del tipo burbero e austero ma non mi convince molto...




Cosa pensate di questo personaggio? Lo avete amato oppure odiato? Io l'ho odiato le prime pagine ma poi... *_* Vi aspetto nei commenti!





15 commenti:

  1. Adoro Mr Darcy ma nella versione cinematografica preferisco Colin Firth

    RispondiElimina
  2. Se lo amo?
    Ci ho solo scritto la tesi di laurea su di lui, su Elizabeth e sul romanzo in generale! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow complimenti per l'argomento *_* Bellissimo!

      Elimina
  3. Ciao Lucia.. Che dire.. Marc Darcy basta questo nome ed e' sinonimo di perfezione! E si per me ha il volto di Colin Firth! ❤️❤️❤️❤️❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely! Hai ragione, è semplicemente perfetto ^_^

      Elimina
  4. Carissima Lucia, che dire... hai iniziato questa rubrica col botto!
    Fitzwilliam Darcy è in assoluto uno dei personaggi della letteratura più amato (e più a ragione) e trovarlo qui sulle tue pagine mi ha fatto venire voglia di rileggere il romanzo... per la duecentesima volta!
    Che dire poi della bellissima trasposizione cinematografica della BBC, con un Colin Firth superbo! A me però non è dispiaciuto nemmeno il Darcy di Matthew McFadyen, paradossalmente mi è sembrato anche più adatto fisicamente perché il personaggio nel romanzo è molto giovane (qui Alice che ne ha fatto la tesi potrà approfondire molto meglio di me), anche se la recitazione e gli sguardo di Colin... restano da brivido.
    Se sei interessata al personaggio, ti consiglio la trilogia di Pamela Aidan ("Per orgoglio o per amore", "Tra dovere e desiderio" e "Quello che resta"), in cui l'intera storia di Orgoglio e Pregiudizio viene raccontata dal punto di vista di Darcy. E' un po' "allungata", nel senso che ci sono episodi della vita di Darcy che nell'originale non esistono (l'intero secondo volume), ma dà un bellissimo ritratto dell'uomo dietro il personaggio, che a me è piaciuto molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eva! Anche io lo rileggo sempre con piacere *_* Effettivamente tra i due differenze, ma ci sono particolari di uno e particolari dell'altro che mi catturano! McFayden rende meglio la superbia d il conflitto interiore, ma la recitazione di Colin la amo! Grazie per il suggerimento, non ne avevo sentito parlare e adesso mi hai incuriosita troppo :D

      Elimina
  5. Per riprendere il discorso di Eva, la mia tesi si intitolava "Orgoglio e Pregiudizio tra romanzo e cinema" e sebbene abbia parlato anche della miniserie del 1995 con Colin Firth in una parte di un capitolo, la mia attenzione era focalizzata sui film del 1940 e del 2005.
    Personalmente io amo molto l'interpretazione di Matthew - Colin è strepitoso e rende perfettamente l'austerità e la freddezza di cui tutti "accusano" Darcy, ma Matthew secondo me riesce a trasmettere di più il conflitto che gli provocano i sentimenti per Elizabeth. In questo, la scena in cui le tocca la mano quando l'aiuta a salire in carrozza dopo che Jane si è ripresa, per me è di vitale importanza - ci ho scritto come minimo tre paragrafi. xD
    Sempre riallacciandomi a Eva, pure io ho la trilogia di Pamela Aidan sui miei scaffali.
    Scusate il papiro. >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella scena (Darcy che prende la mano a Liz per aiutarla, e poi, quando rientra in casa, l'inquadratura delle sue dita che si allargano tremanti) penso sia una delle più belle del film. Giuro, mi emoziona tantissimo.

      Elimina
    2. Hai ragione, quella scena credo che sia tra le più belle in assoluto, e lui riesce davvero a trasmettere quelle sensazioni, in ogni scena si riesce a comprendere il conflitto che vive interiormente. E anche io come Eva mi emoziono sempre *_*

      Elimina
  6. Ciao Lucia, adoro Mr Darcy, è il mio personaggio maschile preferito ;-)

    RispondiElimina
  7. Ciao Lucia,
    adoro questa rubrica! Bravissima per l'idea e soprattutto per farla cominciare proprio con lui, il personaggio maschile per eccellenza della letteratura. Chi non lo conosce? E chi non lo ama? Cioè non pensavo che trovassi tante fan di Darcy e invece ne siamo proprio tanto e ne sono felicissima.
    Io ho adorato i Darcy interpretati da entrambi gli attori e come voi ho visto il film e letto il libro più di una volta. Concordo sulle scene bellissime che avete citato. Ho adorato anche il libro Il Diario di Mr Darcy proprio perchè si parla di lui e anche se la storia la conosciamo... bhe insomma sognare è sempre bello.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susy mi fai arrossire :D comunque ho visto che siamo tutte innamorate di lui e non me lo aspettavo, anche se è vero...è davvero unico! Purtroppo non ho avuto modo di leggere Il diario di Mr Darcy, ma me lo segno perché sono troppo curiosa...ed hai ragione, è sempre bello sognare un po' *_*

      Elimina

Se ti va lascia un segno del tuo passaggio, mi farebbe piacere sapere cosa pensi! ♥