domenica 17 luglio 2016

RECENSIONE Come inciampare nel principe azzurro

Buona domenica!
Oggi giornata nuvolosissima quindi niente spiaggia...ne approfitto per pubblicare la recensione dell'ultimo libro che ho letto, Come inciampare nel principe azzurro di Anna Premoli.

Titolo: Come inciampare nel principe azzurro
Autore: Anna Premoli
Casa editriceNewton Compton 
Pagine: 320
Costo: 4,40€ 

Quale ragazza non sogna di sfondare nel proprio lavoro sfruttando la possibilità di trascorrere un anno all’estero? È proprio questa la grande opportunità che un giorno si presenta a Maddison: ma l’inaspettata promozione arriva sotto forma di un trasferimento dall’altra parte del mondo, in Corea del Sud!
Maddison, però, è solo all’apparenza una donna in carriera. In realtà è molto meno motivata delle sue colleghe e per nulla attratta dall’idea di stravolgere la sua vita. Come è possibile che abbiano pensato proprio a lei, che del defilarsi ha fatto da sempre un’arte, che ha il terrore delle novità e di mettersi alla prova? Una volta arrivata in Corea, il suo capo, occhi a mandorla e passaporto americano, non le rende affatto facile adattarsi al nuovo ambiente. Catapultata in un mondo inizialmente ostile, di cui non conosce nulla, di cui detesta le abitudini alimentari e non solo, Maddison si vedrà costretta a tirar fuori le unghie e a crescere una volta per tutte. E non è detto che sulla sua strada non si trovi a inciampare in qualcosa di bello e del tutto imprevisto!

Dopo aver letto, "L'amore non è mai una cosa semplice" ho deciso di leggere qualcos'altro della Premoli, cosi girovagando tra i blog che seguo ho scoperto "Come inciampare nel principe azzurro", nonostante il titolo, che mi faceva pensare a qualcosa del genere "manuale per accalappiare" ho deciso comunque di dargli una possibilità, e ho fatto bene!
Maddison è la protagonista e la voce narrante del romanzo, all'apparenza una donna forte, determinata e in carriera, ma in realtà è una ragazza indecisa, pasticciona e davvero simpatica!
Non amo quelle protagoniste serie, brave in tutto e troppo perfette, Maddy invece è una di noi! Lei mette il tacco più alto che ha per recarsi a lavoro e rischia di cadere ogni tre per due, non ama fare sport e la domenica mattina preferisce dormire fino a tardi.
Mi ci rivedo molto in lei, a parte l'aspetto fisico, ahimè in confronto a lei sono tascabile e non ho due belle gambe lunghe e snelle, ho un debole per la pasta, per lo shopping e sono super pigra!
Con la speranza di un trasferimento a New York, decide di accettare la richiesta del suo capo ma purtroppo si ritrova catapultata dall'altra parte del mondo, a Seul...troppo per lei che, non solo non parla la lingua, ma ha anche il terrore di volare! E come se non bastasse il suo capo sarà Mark Kim, stakanovista e con un carattere decisamente incomprensibile.
Mark mi ha stregata, come d'altronde tutte le donne del romanzo, è un uomo sicuro di se, apparentemente odioso per certi aspetti ma con un lato molto umano dietro la maschera indossata a lavoro, il suo modo di fare fa intendere subito quanto in realtà Maddison sia importante e quanto invece lei non se ne renda conto.
Ho adorato alcune parti in cui, lui un secondo prima fa di tutto per farla impazzire per poi comportarsi in maniera totalmente opposta lasciandola basita!
Le avventure di Maddy sono spassose, non ne combina una giusta, dall'avere attacchi di panico in aereo ad addormentarsi sulla metro, e le reazioni di Mark sono la ciliegina sulla torta!
Ma più di tutto mi è piaciuta l'evoluzione di Maddison, al termine del libro non è la stessa donna delle prime pagine, si è messa in gioco ed è cresciuta e maturata tanto.
L'ambientazione un po' diversa dai romanzi che solitamente leggo è stata una scoperta, e mi ha fatto venir voglia di visitare la Corea!
E' un libro davvero divertente e romantico, si legge in fretta, anche troppo! Come mi è già successo per "L'amore non è mai una cosa semplice", dopo averlo terminato non ho resistito e ho riletto le parti che mi sono piaciute di più, quindi è assolutamente consigliato!

Cosa ne pensate? Vi aspetto nei commenti !





2 commenti:

  1. Anche a me è piaciuto tanto ed entrambi i protagonisti hanno catturato la mia simpatia! Bella anche l'ambientazione, diversa dalle solite :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Questo libro è stata una scoperta ;-)

      Elimina

Se ti va lascia un segno del tuo passaggio, mi farebbe piacere sapere cosa pensi! ♥