domenica 30 aprile 2017

L'IDENTIKIT La Regina Cattiva

Buongiorno cari readers!
Era da tanto che avrei voluto pubblicare un nuovo post per la rubrica Identikit ma per vari impegni lavorativi e personali ho rimandato e rimandato.
Oggi spero di farmi perdonare parlandovi di un personaggio che da piccola ho odiato e che invece adesso ho rivalutato, complice anche una meravigliosa serie TV... LA REGINA CATTIVA.


Rubrica a cadenza casuale in cui vi descriverò un personaggio appartenente al mondo letterario, uno di quelli da amare pazzamente o da odiare assolutamente!

La Regina Cattiva fa parte dei grandi villains della Disney, tutti la conosciamo semplicemente come la Regina Cattiva e nella fiaba che l'ha resa celebre non viene mai svelato il suo nome, tuttavia nell'adattamento a fumetti del 1937 le viene dato il nome di Grimilde.
E' la perfida matrigna di Biancaneve, ed è una strega esperta di magia nera e nella mia fiaba preferita è molto superba e vanitosa, talmente ossessionata dalla propria bellezza da interpellare continuamente il suo specchio magico rivolgendogli la famosissima domanda: "Specchio, servo delle mie brame, chi è la più bella del reame?".
Chi non conosce la sua storia? La Disney l'ha raccontata alla perfezione e l'ha resa crudele e spaventosa, tanto è vero che da piccola ne ero terrorizzata!
Vedova del re padre di Biancaneve, e matrigna di quest'ultima, diviene padrona del regno del marito dopo la morte di quest'ultimo, covando un profondo odio per Biancaneve, destituendola dal ruolo di principessa e relegandola alle faccende domestiche, ad una delle fatidiche domande lo specchio risponde che la donna più bella del regno non è più lei, bensì la figliastra Biancaneve.
Accecata dall'invida incarica il cacciatore di corte di condurre la ragazza nel bosco, ucciderla e portare il suo cuore come prova della sua morte all'interno di uno scrigno.
Il cacciatore non ne ha il coraggio e mentendo alla Regina le porta il cuore di un cinghiale, ma scoprendo l'inganno decide di occuparsi lei stessa della figliastra.


Dopo aver ingerito una pozione che la trasforma temporaneamente in un'orribile, vecchia strega, la regina avvelena una mela e si reca alla casa dei sette nani, dove Biancaneve vive. Dopo aver convinto la fanciulla a mordere la mela e averne causato la morte, la regina trionfante fa ritorno al castello, ma viene intercettata dai nani, che la inseguono. Giunta sull'orlo del precipizio di una montagna, la strega tenta di uccidere i nani facendo rotolare un enorme masso, ma il pezzo di roccia sulla quale si trova viene colpito da un fulmine e muore precipitando nel burrone, per poi venire divorata da due avvoltoi.

Nel 2011 la magica storia di Biancaneve torna sugli schermi televisivi grazie alla fortunata serie TV Once upon a time, conosciuta da tutti in Italia come C'era una volta.


Regina è figlia del principe Henry e di sua moglie Cora, viene cresciuta con severità dalla crudele e cinica madre, che ha molte aspettative su di lei. Nonostante ciò Regina si innamora dello stalliere Daniel, ricambiata.
Durante una cavalcata, Regina salva una bambina che aveva perso il controllo del suo cavallo, la piccola è in realtà Biancaneve, figlia di Re Leopold, ormai vedovo da tempo.
Il sovrano, per ringraziarla, chiede la sua mano e Cora accetta al posto della figlia, che in realtà vorrebbe sposarsi con Daniel. Dopo Regina corre nelle stalle dove chiede a Daniel di sposarla e mentre i due si danno un tenero bacio entra nelle stalle Biancaneve che li vede e fugge via sconvolta.
Regina raggiunge Biancaneve e le spiega che quello che prova per Daniel è vero amore e non è innamorata di suo padre, e le fa giurare di mantenere il segreto circa la loro relazione. Alla vigilia della notte in cui lei e Daniel stanno per compiere una fuga romantica, vengono bloccati da una furiosa Cora, che inaspettatamente sa tutto e che uccide Daniel riducendogli il cuore in polvere.

Alle prove per il vestito da sposa Regina una Biancaneve dispiaciuta ammette di aver raccontato a Cora di lei e Daniel perché temeva che Regina avrebbe perso sua madre come lei aveva perso la sua. Regina, furiosa, fa buon viso a cattivo gioco e le racconta che Daniel è scappato e che lei è felice di sposare suo padre e diventare la sua matrigna. Come Biancaneve esce dalla stanza Cora, che rivela alla figlia di essere orgogliosa di lei e Regina realizza che la madre, con la magia, ha fatto in modo che potesse incontrare Biancaneve per poter farle prendere il posto della defunta moglie di Re Leopold, ma invece di incolpare Cora per l'accaduto Regina incolpa Biancaneve.
E' il sentimento di vendetta che la porta dal potente stregone Tremotino, il quale le permette di liberarsi di sua madre e di diventare una sua allieva. Il resto è storia, una volta diventata Regina uccide Re Leopold  ed ingaggia un Cacciatore affinché uccida Biancaneve. Nella foresta il Cacciatore, vedendo la bontà della principessa, la risparmia e la convince a fuggire e a nascondersi, dopodiché porta a Regina il cuore di un cinghiale spacciandolo per quello di Biancaneve.
La donna con la magia scopre subito l'inganno, gli prende il cuore e fa di lui il suo cagnolino.
Dopo una serie di avventure Regina idea un piano per vendicarsi finalmente di Biancaneve, aiutata da Tremotino, lancia un sortilegio senza eguali, che le permetterà di impedire per sempre il lieto fine degli eroi. 28 anni dopo, Storybrooke, nel Maine, è una città nella quale gli abitanti, in realtà personaggi di fiabe, vivono come persone normali e sembrano non ricordare la loro vera identità. Solo Henry, un ragazzino di dieci anni e figlio adottivo del sindaco Regina Mills conosce la verità e cerca costantemente di risvegliare i ricordi degli abitanti.

"Vi siete scambiati i voti, ora io vi faccio il mio. Presto, tutto ciò che amate, tutto ciò a cui tutti voi siete legati, vi sarà portato via. Per sempre. E dalla vostra afflizione, sorgerà il mio trionfo. Distruggerò la vostra felicità, ve lo prometto! Dovesse essere l'ultima cosa che faccio"

La Regina di Once upon a time è interpretata benissimo da una meravigliosa Lana Parrilla che è riuscita a farmi cambiare idea su questo personaggio e a farla diventare una dei miei villains preferiti.
Le sue interpretazioni trasmettono tanto e la serie è riuscita a scavare nel profondo del personaggio, regalandole un passato difficile e una storia toccante. Dietro la gelida faccia della Regina si nasconde una persona gentile e altruista che soffre per amore e che non riesce a dimenticare l'uomo che ha deciso di sposare.
Adoro le sue scene da villains ma adoro ancora di più le scene da mamma premurosa e preoccupata.


Non voglio approfondire la serie TV perché non voglio anticipare nulla essendo ancora in corso, ma se ancora non l'avete iniziata...fatelo!

Per oggi è tutto...al prossimo appuntamento  😘


6 commenti:

  1. Ma che bella rubrica! :D Regina di Once Upon a Time ha colpito molto anche a me: è continuamente costretta ad affrontare il suo lato oscuro. Un personaggio tra i migliori della serie!
    PS: complimenti per questa scheda esaustiva che riassume addirittura due storie! Uao, che lavorone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina! Regina per me è inimitabile, tra tutti è Il personaggio che è cresciuto di più! Poi adoro il suo lato cattivo :D Sono contenta che ti sia piaciuto il post, è stato un lavoro un po' lungo ma ne è valsa la pena ^_^

      Elimina
  2. Che bellissima rubrica Lucia complimentissimi! La Regina del tf è il mio personaggio preferito davvero ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ely *_* È anche il mio preferito :D

      Elimina
  3. Ciao Lucia,
    ma come mi ero persa questo post?? Appena ho letto il titolo, ho capito dove sarebbe finito il discorso o almeno ci speravo e mi associo ai complimenti su questa bella rubrica.
    Lo sai adoro il personaggio di Regina di OUAT quindi non potevo non commentare questo bel post. Diciamo che in Biancaneve la favola il suo personaggio non è che mi faceva impazzire, troppo vanitosa, ossessionata dalla bellezza e invece in OUAT mi sono ricreduta totalmente e ancora oggi dopo tante stagioni è uno dei miei personaggi preferiti. Come dici tu abbiamo conosciuti vari lati di lei e non solo quello malvagio, ma anche di una donna capace di poter amare.Il suo rapporto con Henry è bellissimo e dimostra che il suo cuore non è totalmente malvagio. Diciamo che l'ho rivalutata completamente e adesso mi piace in entrambi i campi da buona e cattivo. Adesso quando penso a Grimilde la associo a Regina Mills ed è tutt'altra cosa direi.
    E dopo questo lungo commento... spero che farai altri post di questa rubrica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy! Grazie mille, sono contenta che il mio post ti sia piaciuto ❤️ Immaginavo che avresti adorato il personaggio *_* Siamo totalmente d'accordo su Regina, nonostante le tante stagioni rimane uno dei personaggi più belli e più importanti della serie e non si finisce mai di conoscerla. L'adoro anche nei panni della Evil Queen *_* La favola di Biancaneve è la mia preferita da sempre ma la Regina mi ha sempre messo ansia ahahah ringrazio la Parrila :D
      Spero di far diventare questa rubrica un appuntamento fisso, magari mensile...ci provo!

      Elimina

Se ti va lascia un segno del tuo passaggio, mi farebbe piacere sapere cosa pensi! ♥